Come Funziona il Mutuo con Tasso Cap

Una particolare forma di finanziamento concesso tramite mutuo è quella del mutuo tasso cap, istituto che ha preso piede soprattutto negli ultimi anni. Tali tipi di mutuo, anche definiti a tasso massimo o “capped rate”, sono dei mutui a tasso variabile per i quali il tasso applicato non potrà andare oltre ad un tasso già prestabilito tramite contratto ( utilissimi pertanto in tempi di turbolenza finanziaria, come quelli attuali). Tali tipi di mutui sono quindi destinati ad una clientela che vuole sfruttare i vantaggi di un finanziamento a tasso variabile, perché ad esempio il tasso euribor è molto basso nel momento in cui si contrae un mutuo, ma vogliono anche essere sicuri che la rata che verseranno non supererà un tetto massimo. Gli istituti di credito pertanto spesso applicano uno spread superiore ai normali contratti di mutuo, vista la garanzia che viene fornita al soggetto che contrae il mutuo.

Le condizioni – Spesso l’importo della rata da pagare per il rimborso del prestito oltre a non poter valicare un determinato tetto massimo ( denominato cap), non può neanche essere inferiore ad un livello minimo che in gergo viene chiamato floor ( in inglese pavimento). Di conseguenza la rata mensile che si va a pagare oscilla tra un cap ed un floor prestabiliti. E’ anche frequente che i mutui di questo tipo abbiano come condizione la previsione che il valore dei livelli massimi e minimi possa essere stabile oppure variare nel tempo ( in base ad un indice scelto dall’ istituto erogante).

Conviene? – Verifichiamo ora se tale tipo di mutuo possa essere conveniente o meno in base ad alcune considerazioni da effettuare sull’attuale situazione di mercato. Tale tipo di mutuo , a margine della garanzia di rata massima, richiede spesso assicurazioni da pagare che possono essere molto onerose. Se le assicurazioni da stipulare si mantengono entro un valore inferiore allo 0,75 per cento dell’ importo erogato e se il tasso massimo del mutuo ( cap) è comunque inferiore al 6,5 per cento potrebbe essere conveniente per il debitore optare per un mutuo capped rate.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to Top