Come Risparmiare sul Condizionatore

Con i primi caldi, in linea con quanto avviene sempre ogni estate, i negozi di elettrodomestici sono spesso letteralmente presi d’assalto da chi vuole evitare l’afa rifugiandosi nel fresco offerto da un condizionatore oppure più semplicemente da un ventilatore.

Al riguardo anche questa volta l’Aduc fornisce consigli utili per gli acquisti intelligenti, raccomandando innanzitutto di scegliere condizionatori e ventilatori idonei alle dimensioni dell’abitazione, in linea con le proprie capacità di spesa e facendone un uso razionale in termini di risparmio energetico e di tutela della salute in caso di utilizzo non conforme alle necessità.

L’Associazione ricorda in particolare come la percezione del calore eccessivo sia legata all’umidità, ragion per cui è innanzitutto fondamentale acquistare un apparecchio dotato di deumidificatore. Poi occorre fare la scelta tra un condizionatore fisso e quello mobile; l’Aduc in merito fa presente come i condizionatori mobili siano comodi in quanto si possono trasportare da una stanza all’altra, ma a fronte di un costo minore sono anche più rumorosi e meno efficienti, ovverosia consumano più energia a fronte di zero spese per l’installazione.

I condizionatori fissi richiedono invece lavori per l’installazione, sono più silenziosi e più efficienti, costano di più a parità di potere refrigerante ed offrono il sistema a pompa di calore che permette di avere il freddo d’estate ed il caldo d’inverno.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to Top